O Guruma (grande ruota)

[Il Maestro Tadashi Koike esegue O Guruma]

O Guruma è una tecnica di gamba (ashi waza) di grande ampiezza. A prima vista assomiglia ad Harai Goshi, ma differisce sostanzialmente da quest’ultima dal momento che nella sua esecuzione non c’è colpo d’anca.

Venne inventata dal grandissimo Maestro 10° Dan Kyuzo Mifune (si veda il video sotto) e venne inserita, per la sua efficacia, come tecnica base del Judo Kodokan.

Appartiene al quarto gruppo del Go Kyo (Dai Yonkyo) e nella sua esecuzione classica Tori rompe l’equilibrio di Uke verso l’avanti destro, esegue una torsione di tutto il suo corpo all’altezza del suo baricentro aumentando l’energia prodotta dal movimento.

La gamba destra di Tori guida il movimento e la direzione: si appoggia distesa davanti alle anche di Uke, sotto il suo addome e lo proietta mentre, contemporaneamente, le mani di Tori tirano Uke verso il basso.

[Il Grande Maestro Kyuzo Mifune esegue O Guruma]

[Alcuni esempi di O Guruma in competizione]

3 Commenti

  1. Piero Gozzi

    Caro Fabio, il judo è bello anche perché ognuno può portare il suo personale contributo (tutti insieme per progredire…). il mio insegnante M.to Tiziano Martinengo (6° DAN riconosciuto al Kodokan e arbitro internazionale), a sua volta allievo del M.to Shoji Sugiyama (scomparso l’anno scorso) la classifica come tecnica d’anca in quanto vi è un contatto d’anca con Uke. Tutto sommato comunque, non credo sia importante dove collocarla…è comunque una gran bella tecnica.

    Ciao.

  2. Fabio (Autore Post)

    Salve Piero, grazie per il commento.
    In realtà la cosa è dibattuta. Il mio maestro Bisi, purtroppo scomparso qualche anno fa, annovera o-guruma tra le tecniche ad “uso prevalente della gamba” http://www.bisibudo.net/20_o-guruma.pdf. Ed io mi rifaccio a lui ed al Judo tradizionale.

    Un saluto

    Fabio

  3. Piero Gozzi

    O Guruma non è una tecnica di gamba ma di anca (Ashi Guruma è di gamba) come Harai Goshi. Si caratterizza per la torsione estrema del busto (movimento a trottola-vedere lezioni di Koji Komuro)inserita nel programma per l’esame di 3° DAN della FILJKAM tra le Koshi Waza, tecniche di anca appunto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Menu