Archivio Tag: atemi

Mae Geri

[Attacco di Mae Geri e difesa – Tecnica tratta dal Kodokan Goshin Jutsu] Mae Geri è il calcio frontale. Tecnica presente nel Kime no Kata e nel Kodokan Goshin Jutsu è molto usata nel karate ed ha come obiettivo i…
Leggi il seguito

Yoko Hiza Ate

Yoko Hiza Ate é una tecnica molto usata nella Kick Boxing e nella Muay Thai. L’obiettivo é uno dei due ipocondri, i reni, il mento, che vengono colpiti con la parte superiore del ginocchio.

Mae hiza ate

Mae hiza ate è un attacco con il ginocchio, che viene spinto in avanti tramite il bacino. Questa tecnica è presente nel Kodokan Goshin Jutsu. Impiegata spesso nel Karate, ha come obiettivo la zona del pube, la bocca dello stomaco…
Leggi il seguito

Yoko Hiji Ate

Yoko Hiji Ate, é una tecnica di percussione portata con il gomito. Gli atemi di gomito sono sempre molto potenti e con effetti particolarmente devastanti. Il gomito, trovandosi molto vicino alla parte “grossa” del corpo, sfrutta la massa di quest’ultimo…
Leggi il seguito

Naname Uchi

[Attacco di Naname Uchi con relativa difesa – Tecnica tratta dal Ju no kata] Naname Uchi é una tecnica del Ju no Kata. L’obiettivo é la base della mascella, Dokko, che viene colpita con il taglio della mano.

Uraken Uchi

L’obiettivo é la tempia (hasumi) che viene colpita con la parte superiore del pugno (uraken) corrispondente ale nocche delle dita.

Yoko Uchi

[Attacco di Yoko Uchi e difesa con Okuri eri jime – Tecnica tratta dal Kime no kata] Yoko Uchi é una tecnica presente nel Kime no Kata. L’obiettivo é la tempia (hasumi) che viene colpita con la parte inferiore del…
Leggi il seguito

Yoko Geri

[Attacco di Yoko Geri e difesa – Tecnica presente nel Kodokan Goshin Jutsu] Yoko Geri é il calcio laterale. Tecnica presente nel Kodokan Goshin Jitsu ha come obiettivo uno dei due ipocondri che viene colpito con la pianta del piede.

Come chiudere la distanza in difesa personale

Nei due video seguenti i fratelli Rorion e Royce Gracie spiegano alcune tattiche molto efficaci usate nel Brazilian Jiu-Jitsu per chiudere la distanza e portare un aggressore al suolo. Quest’approccio, che si è dimostrato particolarmente efficace nelle gare di MMA,…
Leggi il seguito

Menu