Uchi Mata Sukashi (schivata di Uchi Mata)

Uchi Mata Sukashi si traduce letteralmente come “schivata della falciata interna” e, come si capisce dal suo nome, è un contrattacco ad Uchi Mata. Tori deve avere un perfetto timing e scegliere il momento giusto per contrattaccare uke con un potente movimento delle braccia.

Nell’esecuzione a destra tori schiva la gamba falciante di uke, poi avanzando con il piede destro e con un movimento della mano sinistra spinge sotto all’ascella di uke. Con il braccio destro chiude verso il basso e lo proietta sfruttando il suo squilibrio con un movimento circolare.

Nel 2000 l’azzurro Pino Maddaloni conquistò la medaglia d’oro alle Olimpiadi di Sidney proprio grazie a questa proiezione. [Vedi video sottostante]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Menu