Ryote Jime (strangolamento a due mani)

[Il Maestro Koike applica Ryote Jime in posizione eretta]

Ryote Jime è uno strangolamento a due mani che può essere eseguito in piedi (si veda il video in alto), con Uke in posizione supina e con Tori sotto Uke (disegno a lato).

Tori afferra il judogi lateralmente al collo di Uke, all’altezza delle giugolari. Grazie ad una rotazione (supinazione) dei polsi, effettua una pressione simmetrica sui due lati del collo di Uke. Se la tecnica viene applicata a terra, è essenziale controllare Uke con le gambe. L’azione di strangolamento di Ryote Jime è prevalentemente sanguigna.

[Ryote Jime eseguito in piedi partendo dal Kumi Kata e a terra con Tori sotto Uke]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Menu

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi