Renraku-Gaeshi: combinazioni e contrattacchi

Combinazioni di tecniche (Renraku waza):

A) Nage waza + nage waza: due attacchi consecutivi di proiezione. Il primo non va a buon fine, ma lascia una traccia che permette a Tori di eseguire con successo la tecnica successiva. Quest’ultima sfrutta la reazione di Uke al primo attacco. Le susseguenze nage waza + nage waza vengono classificate in 5 gruppi a seconda della direzione dello squilibrio (kuzushi) che utilizzano le due proiezioni applicate da Tori:

  1. AVANTI + AVANTI
    Es. Ippon Seoi Nage + Kata Guruma
  2. INDIETRO + INDIETRO
    Es. O Soto Gari + O Soto Guruma
  3. AVANTI + INDIETRO
    Es. Ippon Seoi Nage + Ko Uchi Gari
  4. INDIETRO + AVANTI
    Es. O Soto Gari + Harai Goshi
  5. UN LATO + LATO OPPOSTO
    Es. O Uchi Gari + Ko Uchi Gari

B) Nage waza + katame waza: ad un attacco di proiezione riuscito solo parzialmente Tori combina una tecnica di controllo e/o di lotta a terra. Esistono dunque tre possibilità combinatorie:

  1. NAGE WAZA + OSAE KOMI WAZA
    Es. Uki Goshi + Kuzure Kesa Gatame
  2. NAGE WAZA + KANSETSU WAZA
    Es. Tomoe Nage + Ude Hishigi Juji Gatame
  3. NAGE WAZA + SHIME WAZA
    Es. Tomoe nage + Ryote jime

C) Katame waza + nage waza: ad una tecnica di leva o strangolamento eseguita in posizione eretta Tori fa seguire una proiezione che sfrutta la reazione di Uke alla prima tecnica. Esistono quindi due possibilità combinatorie:

  1. KANSETSU WAZA (in pos. eretta) + NAGE WAZA
    Es. Ude Garami + Sumi Gaeshi
  2. SHIME WAZA (in pos. eretta) + NAGE WAZA
    Es. Tsukkomi jime + Ko uchi gari

D) Katame waza + katame waza: due tecniche consecutive di controllo e/o di lotta a terra. La prima determina una reazione di Uke che viene sfruttata da Tori per eseguire la seconda tecnica. Esistono innumerevoli possibilità combinatorie che arricchiscono la lotta a terra. Partendo da una tecnica di presa si avranno tre possibilità:

  1. OSAE KOMI WAZA + OSAE KOMI WAZA
    Es. Hon kesa gatame + Kata gatame
  2. OSAE KOMI WAZA + KANSETSU WAZA
    Es. Hon kesa gatame + Ude hishi juji gatame
  3. OSAE KOMI WAZA + SHIME WAZA
    Es. Yoko shio gatame + Katate jime

Contrattacchi (Kaeshi waza)

A) Nage waza vs nage waza: Uke esegue una tecnica di proiezione in maniera imperfetta e Tori sfrutta l’errore dell’avversario contrattaccando a sua volta con una tecnica di proiezione. Si possono raggruppare le azioni di nage waza vs nage-waza in 5 modalità fondamentali di contrattacco.

  1. ANTICIPANDO L’AZIONE DI UKE
    Es. Sasae tsurikomi ashi vs attacco di o soto gari
  2. BLOCCANDO L’ATTACCO DI UKE (GO)
    Es. Ushiro Goshi vs attacco di Tsuri Goshi
  3. SCHIVANDO L’ATTACCO DI UKE (CHOWA)
    Es. Uchi Mata Sukashi vs attacco di Uchi Mata
  4. APPROFITTANDO DELLO SQUILIBRIO DI UKE (YAWARA)
    Es. Yoko wakare vs attacco di o soto gari
  5. SEGUENDO IL RITORNO DI UKE
    Es. Hane goshi vs attacco di o soto gari

B) Nage waza vs katame waza: Uke tenta un controllo in posizione eretta su Tori. Quest’ultimo contrattacca con una tecnica di proiezione.
Es. Sukui nage vs ude hishiji waki gatame (in posizione eretta)

C) Katame waza vs nage waza: Uke esegue una tecnica di proiezione in maniera imperfetta e Tori sfrutta l’errore dell’avversario contrattaccando con una tecnica di controllo.
Es. Koshi jime vs seoi nage

D) Katame waza vs katame waza: Uke esegue una tecnica di controllo in maniera imperfetta e Tori sfrutta l’errore dell’avversario contrattaccando a sua volta con una tecnica di controllo.
Es. Hadaka jime vs kami shio gatame

(8 voti, media: 4,25 su 5)


Share Stampa Stampa

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento