Hadaka Jime (strangolamento a mani nude)

[Tadashi Koike esegue Hadaka Jime]

Uke è seduto a terra, Tori è alle sue spalle e circonda con l’avambraccio destro il collo di Uke; la parte interna dell’avambraccio di Tori sta a stretto contatto con la gola di Uke. Tori aggancia la mano destra con la sinistra, palmo contro palmo e per concludere spinge con la spalla destra la nuca di Uke squilibrandolo all’indietro. Tori applica uno strangolamento respiratorio su Uke.

Hadaka Jime può anche essere eseguito con un’azione a “tenaglia” delle braccia di Tori: il suo avambraccio destro è sempre sotto la gola di Uke ma la mano destra di anzichè agganciarsi alla mano sinistra viene appoggiata sul bicipite del braccio sinistro che preme dietro la nuca di Uke.

Questo strangolamento è molto popolare nei combattimenti di MMA (Mixed Martial Arts) e di Brazilian Jiu Jitsu ed è l’unico che può essere eseguito su un Uke senza Judogi.

[Masahiko Kimura e Kanae Hirata dimostrano alcune variazioni di Hadaka Jime tra cui Sode Guruma Jime]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Menu

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi